News

02/05/2016 - 12.20

Rossocorsa al Mugello: un weekend a podio.

Si chiude con un bilancio importante il fine settimana di Rossocorsa al Mugello

Scarperia, domenica 1 maggio 2016 - Si chiude con un bilancio importante il fine settimana di Rossocorsa al Mugello, teatro del secondo round stagionale del Ferrari Challenge Europa. Una trasferta, quella toscana che si annunciava molto delicata alla vigilia, anche per il desiderio di rivalsa di tanti avversari dopo i successi conquistati a Monza da Rossocorsa. Ma il lavoro di squadra ancora una volta ha pagato ed il team guarda al prossimo appuntamento di Le Mans con fiducia, ma soprattutto da leader nella classifica piloti PRO con Philipp Baron, oltre che tra i team. Situazioni di classifica assolutamente provvisorie, ma che portano carica e motivazioni in vista delle prossime gare.

SABATO. Nel Trofeo Pirelli la “pole” va a Grossmann, con Puglisi subito dietro in seconda posizione assoluta, Baron in quarta, mentre John Farano settimo assoluto è secondo tra i PRO-AM, con Tommaso Rocca terzo di classe. Nella Coppa Shell Jean-Claude Saada quarto assoluto è secondo tra i gentlemen, mentre Al Hegyi è ventunesimo assoluto. La prima gara del Trofeo Pirelli vede il successo di Grossmann (Octane 126) davanti a Marcello Puglisi e a David Gostner (Ineco/MP). Baron è quarto, mentre Rocca chiude terzo alle spalle di Farano consegnando a Rossocorsa la soddisfazione di vedere due piloti a podio per la classe tra i “PRO-AM”. Podio sfiorato nella Coppa Shell per Saada con il quarto posto in scia a Scheltema, mantre Al Hegyi ha chiuso in ventesima posizione la propria gara.

DOMENICA. Il secondo turno di qualifiche vede ancora Grossmann in “pole” tra i Pirelli, con Puglisi terzo e Baron in quinta posizione assoluta. Tra i “PRO-AM” Farano nono assoluto è terzo di classe, mentre Rocca è quinto. In Coppa Shell il quarto tempo assoluto di Saada vale la “pole-position” tra i Gentlemen, mentre Al Hegyi parte ventunesimo. Gara due di Coppa Shell vede il successo di Loefflad (Stile F) mentre Saada è costretto all’abbandono a poche tornate dal termine, con Al Hegyi in sedicesima posizione. A chiudere il programma agonistico del fine settimana è gara due del Trofeo Pirelli con Grossmann nuovamente vincitore Philipp Baron in seconda posizione e Marcello Puglisi terzo, a riempire di color Rossocorsa il podio. Tra i “PRO-AM” successo dell’inglese Smeeth (Ferrari Stratstone) davanti a Nelson (Autoropa) e Rocca. Ottima anche la prova di John Farano giunto in quarta posizione proprio in scia a Rocca.

ANDREA ZADRA (Team Principal): “Per una volta partiamo dai ringraziamenti: vanno al team in ogni suo singolo componente, per il lavoro incredibile svolto in queste settimana. Un lavoro incessante, che ci ha permesso di giungere al Mugello preparatissimi sotto ogni aspetto. E’ stato un fine settimana di grande sostanza, è sfuggito il successo per un soffio, però abbiamo fatto tanti podi, ed è sempre bello vedere i propri piloti festeggiare al termine di una gara. Bravissimi tutti, Baron grandissimo anche se non al meglio della condizione, Puglisi velocissimo e costante, Tommaso Rocca due volte a podio con grande concretezza, Farano sempre concentrato, e poi nella Coppa Shell Jean-Claude Saada vicino al podio in gara uno, mentre continua la crescita di Al Hegyi. La prossima gara sarà a LeMans, il nome dice tutto, abbiamo già iniziato a pensarci, e siamo consci delle nostre potenzialità…”.

UFFICIO STAMPA ROSSOCORSA