News

13/11/2015 - 17.15

Finali Mondiali - Si chiude al Mugello la stagione agonistica 2015 di Rossocorsa

Rossocorsa chiude la stagione del Ferrari Challenge con una serie di successi


 

Milano, lunedi 9 novembre 2015 - Si è chiusa ieri sul tracciato del Mugello con la disputa delle Finali Mondiali, la stagione 2015 del Ferrari Challenge. Una stagione importante che ha visto Rossocorsa protagonista come vogliono tradizione e palmares. Proprio quel palmares che era ben visibile sulla struttura che delimitava l’area tecnica del team, in occasione del weekend del Mugello. In terra toscana sono giunti ancora puntualmente tanti trofei, quelli conquistati dai piloti dei nostri partner americani con i successi di Farano, Weiland, Courtney, ed i piazzamenti a podio sempre di Farano, Garber, Saada e di Delattre. Meno fortunato il fine settimana di Tommaso Rocca nel Trofeo Pirelli Europa: in gara uno è giunto il decimo posto di classe, mentre la seconda gara ha visto Rocca protagonista di un brutto contatto con Joe Macari finito in "testa-coda" fuori da una curva e poi incolpevolmente centrato dal nostro pilota. Danni ingenti alle vetture, ma piloti incolumi e questo è il certamente il dato più importante. Roberto Cava ha proseguito nel suo percorso di adattamento ad una vettura come la 458 Challenge EVO dovendo poi adattarsi oltremodo alle difficoltà che un circuito tecnico come il Mugello propone. Conclusa la stagione, ora si inizia a pensare al 2016, una stagione che vedrà Rossocorsa protagonista sulle piste di tutto il mondo. Come vuole la tradizione del Ferrari Challenge.
 
ANDREA ZADRA (Team Principal): “Anche quest’anno Rossocorsa Racing è stata protagonista delle Finali Mondiali con entusiasmanti vittorie e piazzamenti nelle diverse categorie. E’ un appuntamento sempre ricco di emozioni, reso ancor più speciale dallw splendide giornate autunnali trascorse nella magica cornice del Mugello. A tutto lo staff che ha lavorato per tutta la stagione con dedizione, competenza, e, soprattutto, tanta passione, va il mio più sentito ringraziamento, così come ai nostri partners nordamericani: Ferrari San Francisco, Ferrari Boardwalk e Miller Motorcars con i quali continuiamo a sviluppare nuovi ed ambiziosi progetti sul palcoscenico mondiale. Da domani saremo nuovamente al lavoro per preparare al meglio la stagione 2016 che prevede per il Ferrari Challenge un calendario ricco di appuntamenti imperdibili.”
ALBERTO SCHON (Team Owner): “E’ stata una stagione lunga ed impegnativa, nel corso della quale tutte le componenti della squadra hanno dato il massimo con estrema professionalità. Vorrei ringraziare Andrea Zadra, il nostro Team Principal per l’eccellente lavoro svolto. Poi Tommaso Rocca ed Roberto Cava, che hanno gareggiato con noi durante tutta la stagione, oltre a tutti gli altri piloti che abbiamo visto al volante delle nostre vetture. Da domani si inizia a guardare al 2016 con entusiasmo ed ottimismo.”